Dott. Paolo Razzaboni – OrthoSport Group

image

Dott. Paolo Razzaboni

Medico chirurgo specializzato in chirurgia di anca, ginocchio e spalla

Il Dr. Paolo Razzaboni ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Bologna e la Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso gli Istituti Ortopedici Rizzoli a Bologna.

Si occupa principalmente di Chirurgia Protesica mininvasiva di Anca e Ginocchio, Chirurgia Artroscopica di Spalla e Ginocchio e Traumatologia dello Sport grazie anche all’esperienza maturata all’estero in Australia durante il biennio 2005-2006 presso il Liverpool Hospital e il Prince of Wales Hospital di Sydney e la formazione svolta presso la Struttura Complessa di Chirurgia della Mano del Policlinico di Modena.

Ha collaborato per diversi anni come Medico Ortopedico Traumatologo della “Clinica Mobile” nel Campionato Motomondiale MotoGP e da diversi anni è certificato dall’ATLS Course (Advance Trauma Life Support) dell’American College of Surgeon.

Già Dirigente Medico dal 2007 al 2014 presso l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale Morgagni di Forlì ha anche lavorato come consulente ortopedico presso l’Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino e attualmente esercita la propria attività chirurgica presso la Casa di Cura Villa Igea di Forlì (Ospedali Privati Forlì) e Villa Maria di Rimini.

 

 

Tecnica mininvasiva per la protesi d'anca: la via d'accesso anteriore

La volontà di ottimizzare i risultati clinici dell'intervento di protesi d'anca accorciando i tempi di recupero e riducendo il rischio di lussazione dell'impianto, hanno spinto il dottor Razzaboni nell'ormai lontano 2009 ad approfondire prima, e a perfezionare poi, la tecnica mininvasiva con via d’accesso anteriore.

La scuola è quella di Bruxelles, sotto la guida del prof. Erik De Witte, all'epoca chirurgo esperto di fama internazionale, a fianco del quale il dottor Razzaboni prende confidenza con la tecnica prima di iniziare la propria esperienza, quando ancora pochissimi chirurghi hanno iniziato a interessarsi all’argomento. Rientrato in Italia, l’intensa pratica chirurgica in campo traumatologico presso l’Ospedale di Forlì e quello di Stato di San Marino contribuisce ad accorciare la curva di apprendimento e a dargli padronanza ed esperienza nella protesica d'anca.

Oggi il dottor Razzaboni continua a perfezionare la tecnica nell’ambito della sua attività chirurgica quotidiana e congressuale, tanto da prediligerla come soluzione definitiva per il 95% dei pazienti.

Accuratezza e precisione del gesto chirurgico e assoluta riproducibilità in ogni passo dell’intervento gli consentono di essere docente e tutor della metodica mininvasiva nei principali programmi di formazione teorico-pratica, sia per colleghi esperti, che per giovani specializzandi ortopedici.

Tecnica mininvasiva per l'intervento di protesi d'anca

I racconti dei pazienti

Fisioterapia, infiltrazioni, agopuntura… oramai era tutto inutile e mi ero rassegnata a sottopormi all’intervento di protesi d’anca, anche se avevo tanta ansia e tanta paura al solo pensiero.
Mi avevano parlato del dottor Razzaboni altri pazienti che avevano fatto il mio stesso percorso e devo dire che, appena terminata la prima visita con lui, ho capito che era il medico giusto per me. Ero stata da altri chirurghi, ma solo lui mi ha convinta; è una persona molto umile e squisita. Sapeva esattamente cosa avrebbe fatto e cosa sarebbe successo dopo l’intervento, passo dopo passo, e i tempi di ripresa, anche grazie alla tecnica moderna che usa, sono stati esattamente quelli che aveva previsto.
Oggi quasi mi dimentico di avere una protesi e mi muovo senza paura, seguendo i pochi e semplici accorgimenti che mi ha raccomandato il dottore.

Gabriella G. 71 anni - Coxartrosi

Ero convinto di poter tenere sotto controllo i dolori del mio ginocchio destro causati dall’artrosi, ma così non è stato: le medicine facevano effetto solo per brevi periodi, poi il problema si ripresentava. Me lo ha fatto capire subito alla prima visita il dottor Razzaboni, che mi ha consigliato di intervenire con una protesi parziale monocompartimentale del ginocchio: devo dire che è andato tutto molto bene e dopo un mese dall’intervento camminavo già tranquillamente.
La fisioterapia è stata efficace e i terapisti di Villa Igea, oltre a lavorare sui movimenti del ginocchio, hanno rafforzato i muscoli della coscia, migliorando la stabilità della gamba.

Giulio V. 60 anni - Artrosi al ginocchio

Ho avuto modo di apprezzare l’alta professionalità del dottor Paolo Razzaboni, giovane chirurgo ortopedico presso Ospedali Privati Forlì, in occasione dell’intervento bilaterale di protesi d’anca, a cui sono stato sottoposto nel giro di un anno dopo aver valutato diverse alternative a Milano, dove risiedo.
La sua tecnica operatoria mininvasiva, senza taglio della muscolatura glutea, mi ha permesso un rapidissimo recupero funzionale di entrambi gli arti (in meno di una settimana) ed una minima cicatrice. Anche nell’assistenza post-operatoria, il dottore ha saputo indirizzarmi ed assicurarmi per una piena ripresa del movimento e della forza. Un grato ringraziamento al dottore ed al suo staff.

Giovanni G. 71 anni - Coxartrosi bilaterale

Il dott. Razzaboni è intervenuto con la tecnica della via d’accesso anteriore mininvasiva per risolvere i dolori che mi affliggevano a causa dell’artrosi d’anca. Tutti gli altri medici a cui mi ero rivolta, per anni, mi avevano diagnosticato problemi al rachide lombare e al nervo sciatico, ma il dottore è riuscito ad inquadrare esattamente il problema ed a risolverlo con un intervento di artroprotesi d’anca.
Grazie alla nuova metodica che utilizza, il recupero è stato rapido e dopo solamente due mesi ero di nuovo in grado di guidare; ora sono completamente autosufficiente e riesco a fare tutto, dai movimenti quotidiani fino alle attività lavorative domestiche, che erano diventati quasi impossibili da compiere. Meglio di così proprio non poteva andare!

Nives F. 76 anni - Coxartrosi in coxa valga

Sedi Attività Chirurgica

Scopri tutte le sedi operative del Dott. Paolo Razzaboni
Forlì

Viale Gramsci, 42 - 47122 Forlì (FC)
Tel. 0543 419511

Vai alla mappa
Rimini

Viale G. Matteotti, 24 - 47921 Rimini (RN)
Tel. 0541 58411

Vai alla mappa
Ravenna

Via Pavirani, 44 - 48121 Ravenna

Vai alla mappa

Sedi Attività Ambulatoriale

Tutte le sedi ambulatoriali del Dott. Paolo Razzaboni
Forlì

Via Balducci, 38 - 47121 Forlì (FC)
Tel. 0543 454225

Vai alla mappa
Rimini

P.le Pasolini, 3 - 47924 Rimini (RN)
Tel. 0541 394806

Vai alla mappa
San Mauro Pascoli

Via del Mulino, 12 - 47030 San Mauro Pascoli (FC)
Tel. 0541 931312

Vai alla mappa
Riccione

Via Torino, 4/16 - 47838 Riccione (RN)
Tel. 0541 602201

Vai alla mappa
Fermo

V.le America 15 - 63832 Magliano di Tenna (FM)
Tel: 0734 632808

Vai alla mappa
Ravenna

Via Flammarion, 17 - 48124 Ravenna (RA)

Tel. 393 9161693

Vai alla mappa
Pesaro

V.le XXIV Maggio, 78 - 61121 Pesaro
Tel. 0721 33998

Vai alla mappa
Chirurgia Mininvasiva dell'anca

Il dottor Paolo Razzaboni, specialista in Ortopedia e Traumatologia presso Ospedali Privati Forlì, illustra le ultime tecniche di intervento per la sostituzione protesica dell'anca e i vantaggi che comportano per l'utente.

Contatta il Dott. Paolo Razzaboni

Utilizza il form a lato per richiedere informazioni generiche su patologie o appuntamenti nelle sedi ambulatoriali e operative del Dott. Paolo Razzaboni

Èquipe OrthoSport Group

Scopri i medici che compongono la nostra èquipe specializzata
Medico chirurgo

Il Dr. Fabrizio Campi ha conseguito la Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia e si occupa prevalentemente di Chirurgia della Spalla e del Gomito.

Scopri di più
Medico chirurgo

Specializzato in Ortopedia e Traumatologia presso gli Istituti Ortopedici Rizzoli nella tecnica artroscopica e protesica di ginocchio, anca e spalla.

Scopri di più